Un’offerta dell’Istituto federale tedesco per la formazione professionale Maggiori informazioni
03.07.2020

La Germania assume la presidenza del Consiglio dell’UE

Offerte per i cittadini dell’UE riguardo alla ricerca di impiego e al riconoscimento presso “Riconoscimento in Germania” e “Make it in Germany”

“L’Europa può essere forte solo se i cittadini si rendono conto di quanto l’Europa sia importante anche per loro personalmente”, ha dichiarato la cancelliera federale Angela Merkel nel suo saluto in occasione dell’assunzione della presidenza del Consiglio dell’UE da parte della Germania.

Il riconoscimento delle qualifiche professionali riveste un ruolo fondamentale al riguardo. La mobilità all’interno degli Stati membri è infatti uno dei più grandi risultati raggiunti dall’Unione Europea. Anche gli accordi in essere sul riconoscimento reciproco delle qualifiche professionali rafforzano questo principio guida.

Il diritto dell’Unione Europea facilita il riconoscimento delle qualifiche professionali nell’UE

Le persone in possesso di una qualifica professionale provenienti dall’UE usufruiscono, ai fini del riconoscimento, della direttiva UE al riconoscimento delle qualifiche professionali. Per determinate professioni la direttiva fornisce notevoli agevolazioni a livello procedurale. In caso di riconoscimento automatico, ad esempio per medici o architetti, non è richiesto l’esame individuale di equipollenza della qualifica professionale. La tessera professionale europea accelera la procedura di riconoscimento per 5 professioni, tra cui gli operatori sanitari specializzati. Inoltre, l’accesso parziale a un’attività professionale consente di operare nell’ambito di una professione regolamentata a fronte di un’abilitazione professionale valida solo per una specifica porzione della qualifica professionale in questione. I cittadini dell’UE hanno inoltre l’opportunità di presentare una domanda di riconoscimento online tramite il cosiddetto punto di contatto unico.

“Riconoscimento in Germania” è il centro di consulenza tedesco dell’UE per domande riguardo al riconoscimento delle qualifiche professionali estere. I cittadini dell’UE ricevono qui consulenza riguardo a domande relative al riconoscimento in connessione alla direttiva UE al riconoscimento delle qualifiche professionali.

Tutte queste informazioni sono messe gentilmente a disposizione degli utenti presso “Riconoscimento in Germania”. Il portale informativo indica a tutti gli interessati al riconoscimento il percorso da compiere per il riconoscimento della loro qualifica professionale. Il sistema di assistenza del tool Trova l’ufficio di riconoscimento tiene conto al riguardo del fatto che i lavoratori specializzati si trovino già in Germania o siano ancora all’estero. Chiede inoltre se la qualifica professionale proviene dall’UE, dallo Spazio Economico Europeo (SEE), dalla Svizzera, dal Regno Unito o da un altro paese. Tramite questi risultati individuali gli interessati al riconoscimento sono attrezzati in modo ottimale per una consulenza approfondita e per la presentazione della domanda.

Supporto alla ricerca di un impiego all’interno dell’UE

“Make it in Germany” ha riunito in un’area dedicata le opzioni a disposizione per i cittadini dell’UE. Nella rubrica “Jobs” gli utenti possono trovare utili informazioni sulla ricerca di un impiego. Nella borsa lavoro “Make it in Germany” sono riportate offerte di posti di lavoro rivolte in particolare ai lavoratori specializzati all'estero. Tramite il canale di Twitter il portale dei lavoratori specializzati fornisce regolarmente informazioni riguardo alla vita e al lavoro in Germania.

Ulteriori informazioni:

Trova l’ufficio di riconoscimento

Centro di consulenza tedesco a livello dell’UE

Tessera professionale europea

Punto di contatto unico

Portale dei lavoratori specializzati “Make it in Germany”

La presidenza tedesca del Consiglio dell’UE