Un’offerta dell’Istituto federale tedesco per la formazione professionale Maggiori informazioni

Immigrazione

Desideri lavorare in Germania? In tal caso potrebbe servirti anche un visto per l’immigrazione. Dipende dal paese da cui provieni.

Qui potrai ricevere risposte alle seguenti domande:

  • Mi serve un visto per la Germania?
  • Quanto è importante il riconoscimento per il rilascio di un visto?
  • Come si svolge l’immigrazione?
  • Dove posso informarmi con più precisione?

Cittadini provenienti da UE/SEE/Svizzera

Se sei un cittadino di UE/SEE/Svizzera, non ti serve alcun visto. Puoi immigrare in Germania e lavorarvi. Per l’accesso è necessario solo un documento d’identità valido. Una volta immigrato non ti servirà nemmeno alcun permesso di soggiorno per una permanenza a lungo termine. Eccezione: i cittadini della Svizzera necessitano di un cosiddetto permesso di soggiorno per la Svizzera. Tale permesso viene rilasciato dall’autorità estera preposta. Il link è riportato qui di seguito.

Desideri svolgere una professione regolamentata in Germania? In tal caso, quasi sempre hai bisogno del riconoscimento della tua qualifica professionale estera. Sei domiciliato in un altro paese membro dell’UE? In tal caso puoi lavorare in Germania anche senza riconoscimento. Devi tuttavia prima notificare il tuo domicilio in un altro paese dell’UE all’ufficio competente in Germania.

Cittadini provenienti da paesi terzi

Sei un cittadino di un paese terzo? E desideri trasferirti in Germania per cercare impiego come personale qualificato? In tal caso ti serve un visto per l’immigrazione. Il requisito per un visto è il riconoscimento della tua formazione professionale acquisita all’estero. Oppure: il tuo titolo di studio universitario viene riconosciuto in Germania come equivalente. I paesi terzi sono tutti gli Stati eccetto EU/SEE/Svizzera.

Hai già svolto una procedura di riconoscimento? E l’ufficio competente ha rilevato differenze sostanziali? In tal caso puoi anche richiedere un visto per un provvedimento di qualifica in Germania. Il tuo ufficio competente o il centro di consulenza per il riconoscimento potranno fornirti consulenza nella scelta del corretto provvedimento di qualifica. Potrai trovare il tuo centro di consulenza tramite il tool Trova l’ufficio di riconoscimento oppure alla voce Consulenza in questo sito web. Il link è riportato qui di seguito.

La procedura di riconoscimento e la procedura di visto sono due procedure distinte. È necessario presentare domanda per entrambe.

Il tuo percorso verso la Germania – Informazioni per i cittadini provenienti da paesi terzi

Verifica per l’immigrazione

I requisiti per l’immigrazione e per il visto possono essere verificati mediante il Quick-Check di “Make it in Germany”. I link sono riportati qui di seguito.

1

Presentazione della domanda di riconoscimento

Richiedi la procedura di riconoscimento. Per il visto per l’immigrazione è necessario il riconoscimento. Le informazioni più importanti e il contatto al centro di consulenza sono consultabili tramite il tool Trova l’ufficio di riconoscimento. Usufruisci del servizio di consulenza prima di presentare la domanda di riconoscimento.

2

Ricerca di un posto di lavoro in Germania

Per il visto per l’immigrazione è necessario aver ottenuto un impiego da parte di un datore di lavoro in Germania. Devi perciò cercare anzitutto un posto di lavoro in Germania. Tale posto di lavoro deve essere in linea con la tua qualifica professionale. Sei già in possesso del riconoscimento della tua qualifica professionale? In tal caso potresti immigrare in Germania per cercare un posto di lavoro. Puoi rimanere in Germania per un periodo di fino a 6 mesi per cercare impiego. La rappresentanza tedesca all’estero potrà fornirti consulenza al riguardo.

3

Richiesta del visto

Fissa un appuntamento presso la rappresentanza tedesca all'estero competente. In occasione di tale appuntamento richiedi un visto per l’impiego. Entro e non oltre tale incontro devi presentare il riconoscimento e un’offerta concreta per un posto di lavoro. In alcuni casi dovrai anche documentare determinate conoscenze di lingua tedesca. È necessaria anche un’assicurazione di malattia. In Germania tale assicurazione è obbligatoriamente prescritta dalla legge. In caso di esito positivo della tua richiesta otterrai il visto.

4

Immigrazione in Germania

Se hai ricevuto il visto, puoi immigrare in Germania. Magari puoi già iniziare a lavorare presso il tuo nuovo impiego.

5

Ottenimento del permesso di soggiorno

Devi far modificare il tuo visto in un cosiddetto permesso di soggiorno entro il periodo di validità. Tale operazione viene eseguita dall’autorità estera competente. Con un permesso di soggiorno potrai vivere e lavorare in Germania per un periodo più lungo. Il link all’autorità estera è riportato qui di seguito.

6

Nota per il personale informatico proveniente da paesi terzi

in determinate circostanze puoi immigrare in Germania per lavoro anche senza riconoscimento e senza titolo di studio formale. In tal caso ti serve però un’esperienza professionale! Possiedi esperienze professionali pratiche nel settore informatico? Informati sul sito web della tua rappresentanza tedesca all'estero. Qui potrai ricevere anche informazioni riguardo a tutti i documenti necessari. Potrai trovare la tua rappresentanza tedesca all’estero nella pagina web “Make it in Germany”. Il link è riportato qui di seguito.

 

Informarsi presso “Make it in Germany”

Il portale per il personale qualificato “Make it in Germany” fornisce informazioni riguardo ai requisiti per l’immigrazione in Germania. Sul portale è disponibile un Quick-Check: in tal modo potrai informarti rapidamente riguardo ai requisiti necessari per il tuo visto. Alle domande relative all’immigrazione risponde anche la hotline “Vivere e lavorare in Germania”.