Samad Hamuch – Riconoscimento come perito elettronico per la tecnologia di automazione

Persona ritratta in piedi davanti a un treno, sorridente.
Samad Hamuch

Sono orgoglioso dei traguardi che ho raggiunto!


In Germania ho la possibilità di realizzarmi a livello professionale.


Samad Hamuch ha rischiato il tutto per tutto: ha interrotto la propria formazione professionale in Germania e ha fatto domanda con successo per il riconoscimento come perito elettronico per la tecnologia di automazione. Oggi è a tutti gli effetti nel suo elemento.


Nome Samad Hamuch
Età 26
Professione di riferimento Perito elettronico per la tecnologia di automazione
Paese di conseguimento del titolo Spagna
Lavora come Tecnico elettronico per veicoli ferroviari

Riconoscimento per me significa...

... l’accesso corretto al mercato del lavoro tedesco.


Il mio suggerimento

Dimostrare impegno e non avere paura. In questo modo puoi farcela!


Dalla disoccupazione in Spagna alla richiesta figura di tecnico specializzato in Germania – quella di Samad Hamuch è una stata una storia di successo. Nel suo paese natio il 26enne aveva frequentato un corso di formazione in un settore promettente. Ma l’esperto perito elettronico specializzato in tecnologia elettronica e dell’automazione non trovava lavoro in Spagna a causa della crisi economica. Ha perciò dovuto escogitare una nuova idea. Facendo ricerche in Internet si è imbattuto in un progetto che sostiene i giovani provenienti dall’Europa nello svolgimento di una formazione professionale in azienda, mettendoli a contatto con imprese tedesche. “Mi sono candidato e ce l’ho fatta davvero! Sono perciò giunto in Germania nell'estate 2015 e qui ho iniziato un corso di formazione come tecnico informatico nella regione di Hannover.”

In questo periodo Samad Hamuch è stato notato da un head-hunter di una borsa lavoro spagnola che reclutava personale qualificato per le ferrovie tedesche. Nel colloquio di presentazione il 26enne ha convinto per la sua competenza specialistica e anche per le sue conoscenze della lingua tedesca, acquisite in precedenza in Spagna. Non poteva tuttavia assumere immediatamente l’incarico poiché non era in grado di esibire il riconoscimento della sua formazione professionale. Ha perciò effettuato ricerche in Internet e fissato un appuntamento di consulenza presso la Camera dell’Industria e del Commercio (IHK) di Hannover. “Ero motivato e volevo farcela. Amo infatti la mia professione, dato che coniuga tecnologia e innovazione.” Per poter riprendere a svolgere la professione che aveva imparato, Samad Hamuch ha rischiato il tutto per tutto: ha interrotto la propria formazione professionale per potersi concentrare interamente sulla procedura di riconoscimento. Ha presentato la domanda alla fine del 2015. La sua formazione professionale, tuttavia, è stata riconosciuta solo parzialmente. Ha dovuto compensare le differenze sostanziali nella tecnologia dell’automazione tramite una qualifica per l'adattamento.

Per Samad Hamuch non era un buon motivo per arrendersi. Ma prima ancora, ha dovuto trasferirsi per motivi personali nel Saarland. Successivamente si è rivolto nuovamente all’IHK, questa volta l’IHK Saarland. Quest’ultima lo ha indirizzato al servizio consulenza sul riconoscimento e sulla qualificazione della rete “Integrazione tramite la qualificazione (IQ)”. Qui Samad Hamuch è stato assistito da consulenti che gli hanno organizzato la qualifica per l'adattamento presso TÜV Nord. Grazie a quest’ultima ha acquisito ulteriori conoscenze e competenze nel settore della tecnologia di automazione, che non erano parte integrante della formazione professionale svolta in Spagna. La rete IQ si è fatta carico anche del finanziamento. Nel frattempo Samad Hamuch ha lavorato come ausiliario in una piccola azienda ed è stato assunto per attività di montaggio su tutto il territorio tedesco, tra l’altro nell’ambito della tecnologia edile. Le conoscenze pratiche qui acquisite gli hanno permesso di abbreviare a due mesi la qualifica per l'adattamento. Dopo averla svolta con successo, nell'agosto 2016 ha ottenuto il pieno riconoscimento.

Dal settembre 2016 Samad Hamuch lavora come perito elettronico per veicoli ferroviari presso le ferrovie tedesche nella sede di Monaco di Baviera, è responsabile della manutenzione e riparazione dei treni ed è perciò a tutti gli effetti nel suo elemento. “Sono molto soddisfatto e orgoglioso di aver intrapreso questo percorso. Qui posso godere di una qualità della vita migliore e, grazie al riconoscimento, di un lavoro ottimo e sicuro.”

Foto: © Portale “Riconoscimento in Germania”/BIBB: Robert Funke

Il colloquio con Samad Hamuch si è tenuto nel marzo 2018. Durante la procedura di riconoscimento ha usufruito dell’assistenza e della consulenza dell’IHK Hannover, dell’IHK Saarland e di saaris saarland.innovation&standort e. V. nell’ambito dei progetti parziali ‘Servicestelle zur Erschließung ausländischer Bildungsabschlüsse (SEAQ) ‘e ‘Qualifizierungsagent für duale Berufe’, offerti dalla rete IQ del Saarland.