Medico - Nelson Safaissou

Persona ritratta in camice bianco davanti a apparecchiature mediche
Nelson Safaissou

Ho raggiunto il mio primo obiettivo!


Grazie al riconoscimento come medico, ora posso proseguire la mia formazione professionale. Non vedo l’ora di continuare!


Nelson Safaissou, nato in Camerun, ha conseguito l’abilitazione come medico già nell’ottobre 2013. Oggi lavora nel reparto di ginecologia presso una clinica a Leisnig in Sassonia.


Nome Nelson Safaissou
Età 32
Professione di riferimento Medico (abilitazione)
Paese di conseguimento del titolo Madagascar
Lavora come Medico in formazione professionale (per la specializzazione in ginecologia e ostetricia)

Riconoscimento per me significa...

... la possibilità di inserirmi professionalmente in Germania e di perfezionarmi ulteriormente.


Il mio suggerimento

Non arrendersi! Bisogna avere pazienza ed essere ben preparati. La cosa più importante è però la lingua.


Abituarsi a vivere in un paese nuovo non era una novità per Nelson Safaissou. Il 32enne proveniente dal Camerun aveva infatti svolto gli studi di medicina nella capitale del Madagascar, Antananarivo. “Al termine degli studi volevo specializzarmi frequentando un corso di perfezionamento per diventare medico specialista. Per farlo, volevo andare in Europa, dato che in Madagascar mancano sia i materiali che le apparecchiature”, spiega Nelson Safaissou.

In Madagascar ha conosciuto sua moglie, originaria della Germania, più precisamente della Sassonia. “Inizialmente pensavamo di trasferirci in Francia, dato che mia moglie parla fluentemente il francese.” Le modifiche introdotte dalla legge sul riconoscimento tedesca li hanno poi indotti a optare per la Germania. “A differenza che in Francia, qui è più semplice ottenere l’abilitazione, malgrado la barriera linguistica.”

L’iter per il riconoscimento in Germania di Nelson Safaissou è iniziato in Internet. “Ho utilizzato anche il tool Trova l’ufficio di riconoscimento, dove ho trovato molte informazioni importanti riguardo al profilo professionale e alle autorità competenti”, spiega il camerunense. La procedura di riconoscimento effettiva è però stata una grossa sfida, soprattutto a causa della lingua: “Ho studiato il tedesco per più di un anno. Dovevo infatti essere in possesso del livello linguistico B2 per poter presentare la domanda di abilitazione. Oggi ho già raggiunto il livello C1. Il mio impegno è stato ripagato!”

Il secondo ostacolo era rappresentato dal permesso di lavoro come medico. Per ottenere l’abilitazione, in Sassonia il richiedente deve poter attestare una promessa di assunzione. La competenza per l’abilitazione spetta all’ufficio della Direzione territoriale in cui si trova il bacino di utenza del futuro datore di lavoro. “In ogni caso, senza abilitazione non avrei potuto trovare alcun impiego: un classico dilemma. Era una situazione davvero difficile”, ricorda il medico. “Alla fine ho perfino pensato di propormi come infermiere...”

Ma Nelson Safaissou non si è dato per vinto. Grazie a un conoscente della moglie è venuto a conoscenza del centro di consulenza IBAS di Dresda, che fa parte della rete Integrazione tramite la qualificazione (IQ) della Sassonia. Qui gli è stato consigliato di fare semplicemente domanda di abilitazione presso la Direzione territoriale di Dresda. “Avendo indicato come motivazione il fatto di risiedere in modo continuativo in Sassonia e di aver già presentato più di 100 domande d’impiego, che sono state respinte a causa della mancanza dell’abilitazione, circa quattro settimane dopo aver contattato la Direzione territoriale mi è stato fissato un appuntamento.” Solo una settimana dopo tale appuntamento decisivo, aveva già in mano l’abilitazione. Riguardo alla promessa di assunzione la Direzione regionale ha fatto un’eccezione, dato che il sig. Safaissou ha potuto dimostrare di essere domiciliato in modo fisso in Sassonia e di volervi trovare un lavoro.

Oggi il 32enne è molto soddisfatto di come è migliorata la sua vita. “Una volta conseguita l’abilitazione ho inviato altre candidature a numerose cliniche in Sassonia. La clinica Helios di Leisnig mi ha alla fine offerto un posto di lavoro come medico ospite e mi ha poi assunto. Mia moglie e io nel frattempo abbiamo avuto dei figli. E ora anche il mio lavoro è fonte di soddisfazione.” Qualche mese fa Nelson Safaissou è passato da chirurgia vascolare a ginecologia per potersi specializzare in questa branca della medicina. “Era quello che ho sempre voluto fare. Ho perciò raggiunto il mio primo obiettivo. Ora attendo di scoprire quali altre belle sorprese sono in serbo per me!”

Il colloquio con Nelson Safaissou si è tenuto nel marzo 2015.

Coronavirus: Fewer recognition services

Due to the coronavirus pandemic, some services for the recognition of foreign professional qualifications in Germany are currently not available.

You can learn more about recognition from us whenever you like. Take some time to read our information, available in 11 languages! Then you will be well informed for the next steps.

Via the Recognition Finder you can find out everything about the recognition procedure for your occupation, which documents you need and where you should send your application: › To the Recognition Finder

Our FAQ provide answers to the most common questions about recognition: › To the FAQs

You can find out which services are not available or only available to a limited extent by checking our information page on the current situation: › To the information page