Insegnante - Olga Gotjur

Persona ritratta seduta in classe alla cattedra con in mano un libro aperto e lo sguardo rivolto verso l’obiettivo
Olga Gotjur

È stato un percorso lungo ma ce l’ho fatta.


Grazie al riconoscimento svolgo il mio lavoro dei sogni anche in Germania.


Olga Gotjur, insegnante di tedesco e inglese, si è trasferita in Germania dall’Ucraina nel 2015. Già pochi mesi dopo, aveva in mano la sentenza di riconoscimento positiva e ha potuto insegnare presso la Johannes-Kepler-Gemeinschaftsschule di Mannheim.


Nome Olga Gotjur
Età 29
Professione di riferimento Insegnante
Paese di conseguimento del titolo Kazakistan/Ucraina
Lavora come Insegnante

Riconoscimento per me significa...

... essere accettata come persona e come insegnante qualificata.


Il mio suggerimento

Farsi assistere dai consulenti, dato che solo il personale qualificato è davvero in grado di fornire aiuto.


Olga Gotjur, nata in Kazakistan e per metà di origine tedesca, conosceva la Germania solo dai racconti dei familiari, che nel 1990 vi erano emigrati come rimpatriati tardivi. La madre, tuttavia, si è trasferita insieme a lei in Ucraina. Qui ha frequentato presso la facoltà di pedagogia un corso universitario di tedesco ed ha lavorato come insegnante in una scuola di formazione generale. Da sempre nutriva il desiderio di vivere e lavorare in Germania: “La Germania mi ha sempre affascinato. A scuola ho imparato talmente tante cose su questo paese.”

Nel febbraio 2015 il sogno della 29enne è divenuto realtà ed è tornata insieme al marito e alla figlia in Germania come rimpatriata tardiva. Olga Gotjur, però, aveva poche speranze di poter lavorare qui come insegnante. Ha perciò frequentato un corso di tedesco C1 presso la Fondazione Otto Benecke di Heidelberg e progettava di proseguire gli studi. Il destino ha però scombussolato i suoi piani: “Mio marito ha frequentato un corso integrativo presso il Katholische Familienbildungsstätte (Centro educativo familiare cattolico). La sua insegnante, che fornisce anche consulenza alle persone con titolo universitario estero, ci ha fornito un contatto presso ikubiz.”

L’ikubiz Interkulturelles Bildungszentrum (centro di formazione interculturale) di Mannheim fornisce consulenza e assistenza agli immigrati per il riconoscimento del titolo professionale. Tra cui anche i coniugi Gotjur: “Sono andata al centro di formazione con la documentazione di mio marito, che è ingegnere. La consulente, Maryam Shariat, si è occupata anche del mio caso. La domanda di riconoscimento al Regierungspräsidium (ufficio di presidenza governativa) di Tubinga è stata una sua idea.” Ci sono voluti solo dieci giorni per la sig.ra Gotjur per ricevere la sentenza. Il risultato del confronto tra i diplomi di laurea mi ha sorpresa: “Ho letto la lettera non so quante volte. Diceva che il mio iter universitario in Ucraina per l’insegnamento delle materie tedesco e inglese alla scuola media superiore era equipollente all’insegnamento presso la Werkrealschule, la Hauptschule e la Realschule nel Baden-Württemberg. Incredibile.”

Questo passo ormai era fatto ma Olga Gotjur pensava ancora più avanti: “Non basta avere in mano solo il riconoscimento. Bisogna sapere come sfruttarlo in futuro.” La 29enne è stata ospite per quattro mesi presso la Johannes-Kepler-Gemeinschaftsschule di Mannheim e ha richiesto al Regierungspräsidium (ufficio di presidenza governativa) di Karlsruhe l’assunzione fissa presso questa scuola. E ha avuto successo: ora insegna tedesco in classi propedeutiche ad alunni di varie nazionalità di età compresa tra 10 e 15 anni. La giovane donna è soddisfattissima del proprio lavoro: “Non mi sarei mai potuta immaginare una vita senza orari scolastici, lezioni e alunni. Sono perciò molto fortunata a lavorare ora anche in Germania come insegnante.” Nel frattempo anche mio marito è stato riconosciuto come ingegnere. “Ce l’abbiamo fatta entrambi”, conclude sorridendo.

Foto: © Portale “Riconoscimento in Germania”/BIBB: Robert Funke

Il colloquio con Olga Gotjur si è tenuto nel novembre 2017. Nell’ambito della procedura di riconoscimento ha usufruito dell’assistenza e della consulenza di ikubiz Interkulturelles Bildungszentrum Mannheim gGmbH, un progetto parziale della rete IQ del Baden-Württemberg.

Coronavirus: Fewer recognition services

Due to the coronavirus pandemic, some services for the recognition of foreign professional qualifications in Germany are currently not available.

You can learn more about recognition from us whenever you like. Take some time to read our information, available in 11 languages! Then you will be well informed for the next steps.

Via the Recognition Finder you can find out everything about the recognition procedure for your occupation, which documents you need and where you should send your application: › To the Recognition Finder

Our FAQ provide answers to the most common questions about recognition: › To the FAQs

You can find out which services are not available or only available to a limited extent by checking our information page on the current situation: › To the information page