Un’offerta dell’Istituto federale tedesco per la formazione professionale Maggiori informazioni
Yanina Ketzelman, Dentista

Il tool “Trova l’ufficio di riconoscimento” è stato molto utile.

In Argentina Yanina Ketzelman era una brava ortodontista. Tre mesi dopo aver presentato la domanda di abilitazione ha ottenuto il riconoscimento e ora può esercitare la sua professione stabilmente anche in Germania.

Il mio suggerimento
Bel respiro un po’ di ironia e il sostegno della famiglia e degli amici aiutano ad affrontare il processo di riconoscimento.
Profilo
Nome
Yanina Ketzelman
Età
40
Professione di riferimento
Dentista
Paese di conseguimento del titolo
Argentina
Lavora come
Dentista a Brandeburgo

Le mie storie

Yanina Ketzelman si è trasferita a Berlino nell’aprile 2013 per amore. Quarantenne, argentina, durante gli studi ha trascorso un periodo in Germania frequentando l’Università di Gießen ed entrando così in contatto con la cultura del paese. Ecco il motivo per cui, già prima di arrivare, aveva già sottoscritto un contratto di lavoro in un ambulatorio, garantendosi così una autorizzazione all’esercizio della professione. Dopo pochi mesi la sig.ra Yanina Ketzelman ha quindi richiesto l’abilitazione e qui è sorta la prima vera difficoltà da affrontare: “Poiché la qualità della formazione argentina non è ancora così conosciuta in Germania, il processo è stato un po’ più complesso di quanto lo sarebbe stato se avessi studiato, per esempio, negli Stati Uniti”, spiega la neo-berlinese. Yanina Ketzelman ha dunque raccolto tutti i documenti necessari già prima di arrivare. E così, nel dicembre 2013, tre mesi dopo la presentazione della domanda, ha ottenuto l’abilitazione desiderata.

Dal punto di vista emotivo e finanziario, per Yanina Ketzelman il processo di riconoscimento non è stato sempre facile: “Per fortuna il mio fidanzato è un avvocato. Mi ha aiutato molto con le questioni legali e con il linguaggio burocratico, spesso complicato”. La prima fonte di informazioni a cui la signora argentina ha avuto accesso è stato il tool "rova l’ufficio di riconoscimento", che le ha permesso di identificare l’ufficio giusto a cui rivolgersi per le fasi successive. “Il tool 'rova l’ufficio di riconoscimento' e le esaurienti informazioni del portale 'Riconoscimento in Germania' sono stati un ottimo aiuto iniziale!”, questa l’opinione della sig.ra Ketzelman. Ma è sempre bene andare anche a parlare personalmente con gli impiegati”. Per la domande specifiche della sua professione è stata assistita dalla Camera federale degli odontoiatri.

Dopo essere riuscita a ottenere la necessaria autorizzazione ad esercitare la professione di dentista (abilitazione), la signora argentina, che nel suo paese ha lavorato per molti anni in uno studio privato e all’università come ortodontista, si propone ora di ottenere anche il riconoscimento del suo titolo di specializzazione in odontoiatria. Yanina Ketzelman guarda dunque al futuro con molto ottimismo: “Sono molto felice della mia situazione attuale e conto di mettere in atto molti progetti entusiasmanti, sia dal punto di vista professionale che privato!”

L’intervista alla sig.ra Ketzelman è stata condotta nel giugno 2014.

La mia procedura in breve

  1. In Argentina Yanina Ketzelman conclude una formazione per diventare dentista e ortodontista. Lavora molti anni come ortodontista in un ambulatorio privato e all’università.
  2. Nel 2013 arriva in Germania. Prima dell’arrivo sottoscrive un contratto di lavoro in un ambulatorio e riceve un’autorizzazione all'esercizio della professione.
  3. Yanina Ketzelman si informa nella rubrica Trova l'ufficio di riconoscimento sulla procedura di riconoscimento. Poi richiede l’abilitazione come dentista.
  4. 3 mesi dopo la richiesta riceve nel dicembre 2013 l’abitazione come dentista.
  5. Come passo successivo Yanina Ketzelman vuole ottenere il riconoscimento del suo titolo di dentista come ortodontista.